Ultimi appuntamenti per Culturété

Ultimi giorni della rassegna

L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio ricorda la programmazione prevista per gli ultimi giorni della rassegna Culturété che, nei mesi di luglio e agosto, ha riscosso un notevole successo di pubblico grazie all’ampia e variegata offerta culturale che, tra attività pomeridiane, serali e notturne, ha permesso di immergersi in un’atmosfera suggestiva, sospesa nel tempo tra arte e gioco.

Per Archéo Nuits lunedì 23 e lunedì 30 agosto il Teatro Romano ospita gli ultimi due appuntamenti con il suggestivo Invito al viaggio. Visite guidate tra parole, luci e musica. Un emozionante percorso temporale che viaggia tra epoche diverse immersi tra le vestigia romane e le musiche del Maestro Franco Battiato, con una selezione di brani interpretati e recitati dal vivo da Francesca Netto, accompagnata da un quartetto d’archi (arrangiamenti dei pezzi di Beppe Barbera).

Orario spettacoli: 20.30, 21.15 e 22. Prenotazione obbligatoria a partire dal martedì precedente l’evento al numero 349 6436018 (tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 13).

MAR ancora protagonista nella serata di lunedì 23 alle ore 21 e 22: partecipando alle Visite speciali con l’archeologo si potrà scoprire e rivivere l’antica Aosta romana grazie ai racconti degli oggetti ritrovati negli scavi.

Prenotazione obbligatoria a partire dal martedì precedente l’evento al numero 348 8998866 (tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19) o all’indirizzo: museiaosta@gmail.com.

Martedì 24 agosto, alle ore 17, i più piccoli potranno ancora cimentarsi nei laboratori e percorsi didattici tra le sale del castello Sarriod de La Tour in una insolita e suggestiva Caccia al mostro. Tra enigmi e indovinelli i bambini potranno scoprire le varie stanze e le curiosità del maniero fino a scovare il mostro nascosto.

Prenotazione obbligatoria al numero 348-4948157, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17.

Le visite teatralizzate di ChâteauxNuits, molto apprezzate nel corso di tutte le serate, si concluderanno mercoledì 25 agosto a Castel Savoia di Gressoney-aint-Jean con A pranzo con la Regina, e al castello Sarriod de la Tour di Saint-Pierre con A casa di Antoinette e Louis Sarriod de La Tour.

A Gressoney ci si potrà sentire davvero regine per un giorno: l’omaggio a Margherita di Savoia prevede un invito molto particolare a cura di Teatro di Aosta, con Nina Maugeri e Livio Viano (narrazione) e Sandro Balmas (musica). A Saint-Pierre Antoinette e Louis vi condurranno nelle stanze del castello attraverso i secoli; dalla seconda metà del 1200 fino al secolo scorso la nobile famiglia dei Sarriod de la Tour ha abitato qui, dando sempre a questo luogo un’identità particolare, in linea con lo spirito del tempo. Lo spettacolo è a cura di Cie Les 3 Plumes con interpreti Livia Taruffi (narrazione) e Rémy Boniface (musica).

Per tutti gli spettacoli orario: 19, 20.30 e 21.30. Prenotazione obbligatoria a partire dal giovedì precedente l’evento al numero 348 3976575 (da lunedì al venerdì 9-13).

Giovedì 26 agosto alle ore 16 i bambini si divertono all’Area megalitica di Aosta in Gioca con la Preistoria: insieme con gli archeologi potranno esplorare questo sito avvolto da un fascino misterioso alla ricerca delle più antiche tracce lasciate dall’uomo.

Prenotazione obbligatoria entro le ore 12.00 del giorno stesso al numero 348 8998866 (tutti i giorni 9-19) oppure scrivendo a museiaosta@gmail.com.

Archeologia ancora protagonista venerdì 27 agosto al MAR – Museo Archeologico Regionale alle ore 16 con Gioca con la Storia, alla scoperta degli abitanti di Aosta romana raccontati attraverso i tanti oggetti e le altrettante storie restituiteci dalla terra.

Prenotazione obbligatoria a partire dal martedì precedente l’evento al numero 348 8998866 (tutti i giorni 9-19) oppure scrivendo a museiaosta@gmail.com.

Sabato 28 agosto si potrà trascorrere un divertente pomeriggio al Castello Gamba di Châtillon, Museo regionale di arte moderna e contemporanea. Alle ore 17 si gioca e si impara con Bimbi in Gamba!, percorso ludico all’interno del Museo e nel grande parco del Castello che accompagnerà i bambini alla scoperta della mostra “Giorgietto Giugiaro e l’idea di Leonardo”. Contemporaneamente, nell’ambito di Estate in Gamba, gli adulti potranno partecipare alla visita guidata della mostra scoprendo le interessanti correlazioni tra Giugiaro e Leonardo da Vinci, il “genio del car design” e il “genio del Rinascimento”, accomunati da una visione nitida, analitica e meccanica dell’uomo e delle sue possibilità, attorno al quale creare “macchine” funzionali ma non per questo prive di armonica e raffinata bellezza.

Prenotazione obbligatoria al numero 348 4948157, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 o all’indirizzo: info.castellogamba@regione.vda.it.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp