ETOILES ET MUSIQUE

Quattro notti tra scienza e tradizione

Evento speciale in occasione delle ‘stelle cadenti’ d’agosto.
Da martedì 10 a venerdì 13 agosto 2021, ogni sera dalle ore 20.30
Saint-Barthélemy, Loc. Lignan, Nus (Valle d’Aosta)

La Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS, che gestisce l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta e il Planetario di Lignan, organizza quattro serate speciali dedicate alle stelle cadenti d’agosto. Compiremo insieme un affascinante viaggio alla scoperta del cielo d’estate, pronti a lasciarci stupire dal repentino passaggio di una stella cadente e da intermezzi musicali a sorpresa.

Per ciascuna serata sono proposte due attività distinte, con prenotazione obbligatoria: lo spettacolo esclusivo al Planetario di Lignan per scoprire la natura dello sciame delle Perseidi, cioè le meteore popolarmente note come “le lacrime di San Lorenzo” (ore 20.30 – 21.30 – 22.30, durata 30 minuti, fino a un massimo di 30 posti disponibili per ogni turno).

La visita guidata notturna con l’osservazione del cielo a occhio nudo dall’ampio giardino dell’Osservatorio Astronomico, dove ricercatori e divulgatori illustreranno le costellazioni e gli astri più importanti con uno speciale puntatore laser nel primo e finora unico Starlight Stellar Park in Italia, riconosciuto dall’UNESCO (ore 21.30 – 22.30 – 23.30, durata 1 ora, fino a un massimo di 100 posti disponibili per ogni turno).

Gli interessati possono prenotare per lo spettacolo, la visita guidata notturna o entrambe, selezionando attività e orario dal menù a tendina della sezione prenotazioni del sito www.oavda.it

Lo spettacolo al Planetario è confermato anche in caso di maltempo, mentre la visita guidata notturna in Osservatorio Astronomico si svolge esclusivamente in caso di condizioni meteorologiche favorevoli: i partecipanti sono tenuti a visitare il sito dove sarà riportato se l’osservazione del cielo è confermata entro le ore 19.00 di ciascuna serata. 
 
Per ragioni organizzative, le iniziative si svolgono esclusivamente in lingua italiana.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp